Racale – La sentenza di condanna diventa definitiva ed un anziano di Racale finisce in carcere. Per il 75enne A.V., il reato di violenza sessuale aggravata, perchè commessa ai danni di una minore, è stato accertato con la pronuncia della Corte d’appello di Bologna e ieri i carabinieri della Stazione di Racale hanno eseguito l’ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Modena. I fatti contestati all’uomo, nell’arco temporale compreso tra il giugno 2010 ed il marzo 2011, risultano commessi in un centro della provincia modenese. Espletate in caserma le formalità di rito, l’arrestato è stato condotto presso la Casa circondariale di Lecce dove dovrà  scontare la pena di quattro anni di reclusione.

Pubblicità

Commenta la notizia!