Violenza sessuale: cinque anni e mezzo di carcere la condanna per un uomo di Ruffano

1104
Alezio – È di cinque anni e mezzo la pena definitiva inflitta ad uomo originario di Ruffano accusato di violenza sessuale. I carabinieri lo hanno prelevato questa mattina dalla sua abitazione di Alezio in esecuzione di un ordine di carcerazione.
I fatti contestati e per i quali è stato celebrato il processo dinanzi al Tribunale penale di Lecce risalgono ad alcuni anni fa.
L’uomo (A.O. le sue iniziali) svolge il lavoro di camionista ad Alezio alle dipendenze della società della nettezza urbana.