Nardò – Dovrà stare lontano dai luoghi abitualmente frequentati dalla moglie in conseguenza degli atteggiamenti violenti e aggressivi avuti nei suoi confronti. Il provvedimento è stato adottato dal Giudice per indagini preliminari del tribunale di Lecce nei confronti di un 35enne di Nardò. L’uomo avrebbe più volte maltrattato la donna con condotte violente e aggressive. In seguito alle denunce presentate, le indagini condotte hanno permesso si ritenere fondate le preoccupazioni della vittima portando all’adozione del provvedimento di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa.

Pubblicità

Commenta la notizia!