“Vini & vinili” a Casarano: due le serate per l’edizione n.9 che conquista le piazze storiche della città

1751

Casarano – Edizione numero nove a Casarano per “Vini & vinili”, la rassegna delle cantine pugliesi e mercatino del vinile in programma il 9 e il 10 agosto nelle piazze del centro. Il successo della manifestazione, organizzata come sempre dall’associazione culturale “Libertà è partecipazione”, con il patrocinio e con la collaborazione dell’Amministrazione comunale, è nel suggestivo mix tra il gusto del vino e le sonorità della musica dal vivo accompagnata dai ricordi dei vinili con le loro copertine.

Ampliata risulta l’area espositiva che si svolgerà, sempre dalle 21, in piazza Garibaldi, piazzetta D’Elia, via Bonifacio IX e piazza San Giovanni.  Nei due giorni saranno venti le cantine che esporranno, cinque delle quali fanno parte del collettivo “Federazione italiana vignaioli indipendenti” che ha lo scopo di promuovere un’organizzazione economica del vino “sostenibile e razionale”. Non mancheranno, lungo il percorso, gli angoli della degustazione che saranno curati dai locali pubblici del centro storico.

A caratterizzare la manifestazione è poi il mercatino del vinile (long playing, 45 giri ecc.) che sarà concentrato in via Bonifacio IX (sul lato sinistro della chiesa Matrice). Il cartellone di “Vini&Vinili” propone, inoltre, le mostre fotografiche legate al tema della musica e dei prodotti discografici: il fotografo Gigi Garofalo propone “Live”, un allestimento dei suoi migliori scatti durante i numerosi concerti a cui ha assistito, mentre il collettivo fotografico “Xima” propone “Vinile”, un’interessante serie di foto che reinterpretano famose copertine di long-playing.

Pubblicità

Per la musica dal vivo appuntamento venerdì 9 agosto con il concerto di “Valentina e il Trio d’Eau”, formazione composta da Valentina Negro (voce), Salvatore D’Alba (pianoforte, organo, sintetizzatori) e Giuseppe Spedicato (basso acustico) e sabato 10 con il live  dedicato a Lucio Battisti proposto dalla cover band “Anima Latina”.

Durante le due serate, inoltre, tra piazza Garibaldi e piazza San Giovanni ci saranno i dj di “Radio Attivi” che presenteranno “Vinili Live”, una selezione musicale rigorosamente su vinile del periodo d’oro delle radio private, “per far rivivere le atmosfere e le emozioni degli anni ’70, ’80 e ’90”, mentre piazzetta D’Elia ospiterà il dj Fernando Stefanelli.

A completare il ricco cartellone c’è anche, venerdì 9, la presentazione del libro “In maglia rosa – Viaggio romanzato per una scoperta dei vini rosati” di Giuseppe Sebastiano Castelluzzo, con il giornalista Alberto Nutricati che dialoga con l’autore; l’osservazione del cielo e delle stelle attraverso il telescopio di Gianluca Belgrado (9-10 agosto); e lo sfavillante spettacolo de “Las Brillantes – le farfalle luminose” (il 10).

Vini & vinili a Casarano, il sindaco Gianni Stefàno e il presidente di Libertà è partecipazione Piero Morgante

«Dopo nove anni consecutivi un evento diventa parte identitaria di una comunità, cosa che ormai ci è nota vista l’attesa che l’evento suscita tra i cittadini. L’obiettivo che ci eravamo prefissi nella prima edizione – commenta il presidente dell’associazione “Libertà è partecipazione”, Piero Morgante – era quello di portare i casaranesi in piazza, per far tornare la piazza a svolgere la funzione sociale di aggregazione che una volta aveva. Ora ripensando a quella prima edizione ci accorgiamo che strada ne abbiamo fatta, anche grazie all’incoraggiamento della gente e all’aiuto degli sponsor, visto che abbiamo deciso di allargare la manifestazione e di prolungarla per due sere».

Ad esporre i loro vini saranno le cantine Unione agricola Melissano, Cantine Bonsegna (Nardò), Cantele (Guagnano) , Palamà (Cutrofiano), Produttori di Manduria, Cantina Coppola (Gallipoli), Cupertinum, Dei Agre Vitecolta (Felline), Azienda vitivinicola Marulli (Copertino), Romaldo Greco (Seclì), Torre Ospina (Racale), Trullo di Pezza (Torricella), Agricole Vallone (Copertino), Vinoli (Casarano), Cantina della Volta (Bomporto, Modena), e, per il collettivo Fivi, Duca Carlo Guarini (Scorrano), Lama di Rose (Crispiano), L’Astore Masseria (Cutrofiano), Morella (Manduria) e Cantina Supersanum (Supersano).

Esporranno, invece, i loro preziosi (e a volte introvabili) vinili Tony Urso Detroit (Gallipoli), Gregorio Pellicano (Lecce), Vittorio Albano e Vynilzone (Taranto), Massimo De Lorenzis (Melissano), Giorgio Ragusa e Giuseppe Conte (Casarano).

I locali e gli esercizi commerciali coinvolti negli “angoli – degustazione” sono Bojo Burger, 1000 Misture, Ristorante “Su Casteddhru”, trattoria-pizzeria “Corte III”, Preite forno artigianale, Bar Agorà, Da Ugo cake designer, Ristorante Valente, Walter Salumeria.

 

 

 

Pubblicità