Vacanze a Otranto? Una mappa ti presenta anche gli eventi previsti nel corso del soggiorno

819

Otranto – Un’applicazione gratuita per smartphone guiderà i visitatori alla scoperta della città. Con l’iscrizione nella piattaforma nazionale “MappToGo” il Comune si uniforma così alla rete dei 270 Borghi più belli d’Italia di cui fa parte.

Entrando nel circuito che consentirà agli utenti di programmare la permanenza consultando mappe digitali e ricercando attrazioni, ristoranti tipici e prodotti culinari. Selezionando il luogo e il tempo a disposizione, l’utente avrà la possibilità di personalizzare il viaggio avendo a disposizione l’ampio ventaglio offerto dall’applicazione.

Luoghi, tesori, enogastronomia anche in inglese

La mappa comprende la descrizione particolareggiata dei tre luoghi più interessanti del territorio comunale o del centro storico, con illustrazioni e testi in italiano e inglese; gli eventi che avranno luogo in città nel periodo di permanenza; l’indicazione delle eccellenze enogastronomiche che saranno contenute nella sezione apposita comprendente i sapori del borgo e i piatti tipici locali.

Uno specchietto contiene poi le informazioni utili, come numeri di telefono, contatti e link di rimando ai canali istituzionali che possono aiutare a pianificare al meglio il viaggio e il soggiorno.

“Così l’ospite non spreca tempo” 

Si dice soddisfatta l’assessore al marketing turistico e all’identità territoriale Domenica De Donno, promotrice dell’adesione di Otranto all’iniziativa dei Borghi più belli d’Italia: “Prima di partire – afferma l’assessore – è necessario conoscere il territorio in cui si deve andare, cercare di sfruttare bene il tempo a disposizione per vedere cosa esso ha da offrire”.

La nostra Città offre tanto – prosegue l’assessore – specialmente se si hanno pochi giorni a disposizione, non è facile gestire tutto nel migliore dei modi. Ecco che ci viene in aiuto MappToGo, strumento indispensabile per un viaggiatore”.

Pierfrancesco Albanese