Ubriaco e sotto l’effetto della droga si scaglia contro carabinieri e 118. Fermato con lo spray al peperoncino

874

 

Alliste – Si scaglia contro i carabinieri e l’ambulanza del 118 e viene arrestato dopo essere stato bloccato con lo spray al peperoncino. Protagonista di una giornata  decisamente movimentata, lo scorso sabato ad Alliste, è stato il 39enne Lucio Giannuzzi. L’uomo, dopo aver litigato con la convivente, nel tentativo di sfuggire alle operazioni di identificazione da parte dei carabinieri, ha cercato di spintonare i militari e ha colpito con calci e pugni la Renault Clio di servizio. Nella circostanza l’esagitato ha danneggiato il parabrezza e il finestrino anteriori di destra dell’autovettura prendendo poi a calci e pugni pure l’ambulanza. Evidente è parso ai militari intervenuti ed al personale sanitario lo stato di alterazione psicofisica dovuto sia all’uso di alcol che di sostanze stupefacenti da parte dell’uomo poi bloccato grazie allo spray al peperoncino in dotazione ai carabinieri. Alla fine l’uomo è stato condotto nel carcere di Lecce e dovrà rispondere dei reati di violenza e resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali aggravate e danneggiamento aggravato.

Pubblicità