Tuglie, la campagna elettorale conquista il web

2665

Salvatore Clarizia

TUGLIE. È il web a scandire l’approssimarsi delle elezioni amministrative a Tuglie. Su Facebook, in particolare, è ormai un botta e risposta tra dichiarazioni e proposte. Se Fabrizio Imperiale, nei mesi scorsi, aveva invitato i suoi concittadini a unirsi per creare una lista civica lontana da maggioranza e opposizione, (invito che, al momento, non pare essere stato accolto), ora è Salvatore Clarizia (foto) del Movimento Cinque stelle a lanciare (sempre in Internet) non solo un invito a Raffaele Pesare, medico tugliese, a candidarsi come sindaco, ma anche ad evidenziare una serie di situazioni, a suo dire “molto critiche” come la scuola di Tuglie che “vede cadere pezzo dopo pezzo”, oppure la mancanza di parcheggi attigui alle scuole stesse.

A rispondere alla nota sono stati i consiglieri di maggioranza della lista “Insieme per Tuglie”. «Ci preme precisare e correggere – si legge nella nota apparsa sempre su Facebook – quanto scritto sullo stato di salute delle nostre sedi scolastiche. Le Amministrazioni precedenti hanno da sempre posto in primo piano i bisogni della scuola e numerosi sono stati gli interventi realizzati.

Oggi, le nostre sedi scolastiche sono interessate da un radicale intervento di ristrutturazione e di efficientamento energetico per un importo di circa due milioni di euro. Abbiamo deciso di fare questa doverosa precisazione – si legge ancora – per amor del vero e per difendere l’immagine di un paese laborioso che cresce e che si impone all’attenzione del Salento”.