Truffa nel Trentino: tre mesi da scontare ai domiciliari per un 45enne

1735

Galatone – Deve scontare una pena detentiva di tre mesi il 45enne di Galatone Adelino Vivenzio (nella foto) arrestato dai carabinieri della locale Stazione. L’ordine di carcerazione è stato emesso nei giorni scorsi dall’ufficio esecuzioni penali del Tribunale di Rovereto in conseguenza ad una truffa commessa dell’uomo nella città trentina nel 2012. Dopo la notifica del provvedimento, l’uomo è stato posto dai carabinieri della Stazione di Galatone agli arresti domiciliari.