Tenta di scalare la torre in mare ma scivola e sbatte la testa sugli scogli: giovane in prognosi riservata

30507

Torre Pali (Salve) – È ricoverato in prognosi riservata il 22enne di Presicce-Acquarica caduto sugli scogli nel pomeriggio di ieri a Torre Pali.

La dinamica

L’episodio si è verificato intorno alle 14 quando il giovane (L.B. le sue iniziali), al mare con gli amici, a quanto pare è caduto malamente in acqua nel tentativo di “scalare” l’antica torre che da il nome alla marina di Salve, battendo la testa sugli scogli. Probabile che il 22enne abbia messo male un piede ovvero che sia scivolato sulle pietre rese viscide dalla vegetazione. In una zona, tra l’altro, dove vige il divieto di balneazione.

I soccorsi

Immediatamente soccorso da quanti erano al mare, il giovane è stato poi trasportato d’urgenza all’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce dai sanitari del 118 accorsi sul posto. Attualmente si trova ricoverato, con prognosi riservata, nel reparto di neurochirurgia del nosocomio leccese.

Pubblicità

Pubblicità