Teatro sanificato e “santificato”: a Gallipoli al via i laboratori di Zeromeccanico

671

Gallipoli – Prendono il via a Gallipoli i laboratori teatrali di “Zeromeccanico”, per bambini, ragazzi e adulti. Il percorso di formazione e di ricerca si snoderà, in base alle varie fasce d’età, attraverso lo studio e il “gioco” a cura degli attori professionisti Ottavia Perrone e Francesco Cortese con l’organizzazione di Alberto Conversano.

Ogni laboratorio si svolgerà in otto mesi, da ottobre 2020 a maggio 2021, con un appuntamento settimanale nella sede di via Petrarca con  spettacoli finali programmati a maggio e giugno 2021. Per l’occasione, ZeroMeccanico ha aperto le porte del proprio spazio con lezioni prova gratuite il 5 ottobre per ragazzi da 15 a 18 anni e a seguire per adulti; martedì  per ragazzi dai 12 ai 14 anni e mercoledì 7 alle ore 18 per i bambini (informazioni e prenotazioni: 3483819266 – 3400801820 – zeromeccanico@libero.it).

Fare teatro dopo il lockdown

«Siamo al nostro ottavo anno di Mòvimento e alla sua settima edizione e mezza. Lo scorso marzo – fanno sapere i promotori – abbiamo sospeso tutte le nostre attività e, per la prima volta, siamo stati costretti a bloccare i laboratori a metà. I partecipanti in totale erano sessanta e con alcuni dei più piccoli abbiamo scelto di continuare a immaginare a distanza. Come tutti, abbiamo sofferto il lockdown e la condizione traballante e precaria che ne è scaturita soprattutto per noi lavoratori dello spettacolo, ma non ci fa paura … in fondo apparteniamo ad una generazione che di precarietà se ne intende. Al contrario non è andato in chiusura il cervello: abbiamo posto le fondamenta per nuovi progetti e dilatato il nostro spazio di lavoro che ci consentirà di rispettare il distanziamento fisico dettato dal momento. Quest’anno sarà tutto nuovo, oltre che sanificato. Talvolta anche santificato, poiché ci vuole pazienza e tenacia in questo spazio sociale mortificato dall’emergenza, ma necessariamente “distanziato” per il bene di ogni persona. Per fortuna il teatro apre lo sguardo verso nuovi spazi di mondo possibile e, noi facciamo del nostro meglio per ricercare rinnovate occasioni per continuare a fare il nostro lavoro».

La Compagnia teatrale opera sul territorio dal 2013, collabora con le scuole e produce spettacoli.  Il collettivo ZeroMeccanico ha realizzato le rassegne artistiche indipendenti ContaminAzioni e Piccole ContaminAzioni e ha curato la direzione artistica del Gallipoli in Poesia 2019, festival del Comune di Gallipoli.