Taurisano, tre panchine rosse contro la violenza sulle donne: a decorarle i ragazzi della scuola media

Le panchine sono state collocate in piazzetta Aldo Sabato

2573

Taurisano – La lotta alla violenza sulle donne e le attività di sensibilizzazione sul tema vanno avanti in paese anche dopo il 25 novembre, data convenzionalmente indicata come la Giornata internazionale per dire no a questi abusi: nella giornata di oggi, lunedì 10 dicembre, in piazzetta Aldo Sabato sono comparse tre panchine rosse, un simbolo in difesa delle donne.

Katia Seclì con Valeria Baglivo

Le tre panchine sono state decorate dai ragazzi della scuola media, che hanno animato un corteo scandito da slogan quali “La violenza è la ragione di chi ha torto!” e “Vinciamo la paura, denunciamo”. Ha preso parte alla mattinata anche l’assessore Katia Seclì, promotrice dell’iniziativa, che dichiara: “Sento forte la responsabilità di continuare ad invitare, una volta in più, i dirigenti scolastici e gli insegnanti tutti a continuare a sostenere con azioni sempre più significative l’educazione alla parità. La Cultura di un Paese prende forma nella Scuola… È lì che bisogna entrare per riprendere in mano le redini di questo mondo che pian piano sta andando alla deriva”. E conclude con i ringraziamenti: “Ringrazio le docenti del Polo 2 che mi affiancano sempre… In particolar modo, per quest’iniziativa, un grazie sincero va alla prof. Valeria Baglivo, ed al mio collaboratore volontario Franco Galati”.