Taurisano – “Riscoprire le caremme” è l’obiettivo e il titolo del concorso indetto dalla Pro loco per tenere viva una delle più antiche tradizioni salentine del periodo della Quaresima.

Per partecipare al concorso c’è tempo fino al 17 aprile, inviando una foto della propria caremma che verrà postata sulla pagina Facebook della Pro loco. Non ci sono però votazioni online: le caremme vincitrici (una realizzata da gruppi e tre da concorrenti singoli) verranno scelte da una commissione esaminatrice e premiate il 23 aprile. In palio premi offerti da aziende del territorio. Le iscrizioni vengono raccolte presso la sede della Pro loco (in via F. Lopez y Royo, 13), dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 14. Info al 348.7760664.

Daniela Rizzello

Il commento della presidente Rizzello. “Il concorso nasce con l’intento di riportare a Taurisano una tradizione ormai quasi scomparsa”, spiega la presidente della Pro loco Daniela Rizzello. E aggiunge: “Le caremme sono fantocci di donne anziane che vengono messe fuori dalle case e simboleggiano tutto ciò che non vogliamo più faccia parte delle nostre vite e che decidiamo di mettere alla porta, in attesa della rinascita pasquale. La caremma è simbolo di una tradizione che appartiene al Salento ma ha anche un grande valore metaforico e simbolico, ed è senz’altro un connubio che ci ha particolarmente interessato. Questa è per noi la prima edizione del concorso e il nostro augurio è che la caremma possa tornare a ripopolare le strade taurisanesi anche negli anni a venire”.

Pubblicità

 

 

Pubblicità

Commenta la notizia!