Taurisano, flash mob con musica e palloncini bianchi per ricordare le vittime del Covid – IL VIDEO

7179

Taurisano – Ritrovarsi in piazza, nel silenzio delle parole riscaldato dalle note di un violino: è accaduto nella giornata di ieri in piazza Castello a Taurisano, teatro di un flash mob per ricordare le vittime di Covid.

L’iniziativa, suggestiva e dal forte valore simbolico in un paese cui è toccata la triste sorte di essere uno dei principali focolai della seconda ondata dell’epidemia nel Salento, è partita da un’idea dell’associazione Bethel con Barbara Carangelo, in collaborazione con Simona De Siena, una delle amministratrici del gruppo di volontariato “Te lo Regalo Taurisano”.

Le note di “All of me” nel cielo

In piazza si è così ritrovato un piccolo gruppo (tutti opportunamente distanziati e con mascherina), insieme al violinista Vittorio Ciurlia, che ha subito sposato con entusiasmo l’iniziativa suonando dal vivo una versione per violino del brano “All of me” di John Legend.

Tutti in silenzio ad ascoltare la musica del violino, con in mano un palloncino bianco da lasciar poi volare in alto, nel cielo, insieme alla speranza di ritrovare una normalità ormai da troppo tempo negata.

Alla realizzazione del flash mob, sostenuto anche dall’Amministrazione comunale, hanno collaborato inoltre la chiesa del Dio vivente, Alr e la Protezione civile “Falchi del Salento”.