Taurisano, contro il Coronavirus “Officina degli artisti” sospende i corsi ma lancia la “musica a distanza”

1829
Una parte del gruppo di Officina degli artisti

Taurisano – Nel rispetto delle disposizioni governative che esortano i cittadini a essere responsabili e a limitare gli spostamenti per evitare ogni possibilità di contagio, l’Officina degli artisti (Oda) di Taurisano offre il buon esempio sospendendo i suoi corsi musicali, senza spegnere però la voglia di suonare e di studiare degli allievi.

Nasce così l’iniziativa “Music Virus”: un invito a restare a casa, il luogo migliore per diffondere bellezza in un momento difficile com’è quello attuale. L’iniziativa parte dai ragazzi e dagli studenti dell’Oda, si rivolge a tutti e prevede la condivisione sui social di un video con l’hashtag #MusicVirus, in cui ci si riprende mentre si è intenti a studiare musica e a suonare il proprio strumento.

Fare musica insieme, sui social

Marco Puzzello

Suonare a distanza è lo spirito giusto e maturo per esorcizzare la paura di queste giornate e per incentivare gli allievi a non mollare lo studio”, spiega il presidente dell’associazione Officina degli artisti, Marco Puzzello.

I nostri ragazzi hanno cominciato a fare dei bei video e, attraverso la loro musica e quella di quanti vorranno fare la propria parte, vogliamo esprimere la vicinanza e il sostegno a tutti coloro che sono in prima linea per salvaguardare la nostra salute”.