“Taffo, ironia della morte”, a Taviano il “black humor” dell’irriverente Riccardo Pirrone

546
Taviano – Ridere della morte è l’unico modo per esorcizzarla (e uscirne vivi): lo sa bene Riccardo Pirrone che, a 37 anni, facendo leva sullo “black humor” ha pubblicato il libro (edito da “Baldini+Castoldi”) dal titolo “Taffo, ironia della morte”.
Il social manager della “più irriverente delle agenzie funebri” italiane sarà venerdì 31 luglio alle ore 21 nel cortile dell’Istituto comprensivo “Aldo Moro” di via Maria Montessori per la rassegna Girodicorte (posti limitati, ingresso su prenotazione al 320/6286437). L’autore sarà ntervistato dall’attore Marco Antonio Romano.

Il tour di Pirrone 

Promosso dall’associazione “Diffondiamo idee di valore”, il tour salentino di presentazione del libro di Pirrone proseguirà sabato 1° agosto alle ore 20.30 all’Art&Lab Lu Mbroia di Corigliano d’Otranto (contributo associativo per la serata 7 euro – posti limitati – prenotazione consigliata 338/1200398) per aprire la seconda edizione della “Notte bianca dell’ipocondria” ideata da Pierpaolo Lala e Massimo Donno. Tra gli altri ospiti  Mino De Santis, Antonello Taurino, Andrea Baccassino, Serena Spedicato, Miss Mykela, La Malasorte, Tuma e Dj Sert.
«Nessuno vuole sentirsi ricordare che la propria morte o quella di un proprio caro può arrivare in qualsiasi momento, e infatti rassicuriamo tutti: “ci vediamo il più tardi possibile”», afferma Pirrone.  La “Taffo funeral services” è l’agenzia funebre diventata famosa per le sue campagne irriverenti, riuscendo a catturare grande attenzione sui social e persino a creare un’enorme community di fan, grazie a una strategia di comunicazione “controcorrente”.