Studenti del “Giannelli” di Parabita protagonisti nel corto “Il congedo” di Edoardo Winspeare

650

Parabita – Studenti del “Giannelli” protagonisti nella realizzazione del nuovo cortometraggio “Il congedo” diretto dal regista Edoardo Winspeare, originario di Depressa (Tricase). L’idea di coinvolgere gli allievi dell’Istituto d’istruzione secondaria superiore di Parabita, diretto  da Cosimo Preite, è nata in seguito all’attivazione di un progetto formativo da parte della scuola sui linguaggi audiovisivi.

Le riprese sono state girate a Corsano e raccontano  il “congedo dalla piazza”, e in generale dal paese, da parte del protagonista, alla fine della sua esistenza terrena. Si tratta, infatti, di un inno alla vita e di una piccola dichiarazione d’amore alla comunità del Capo di Leuca.

Il progetto

Il lavoro rientra in un progetto sulle identità italiane ed è stato  finanziato dal “Piano nazionale del cinema per la scuola” promosso dal ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca e dal Ministero per i Beni e le attività culturali nell’ambito del percorso “Finibus terrae: il Salento tra comunità locale e villaggio globale”. A curare  la produzione esecutiva è stata la “Saietta film” di Tricase (la casa di produzione di Winspeare).

Il cortometraggio (della durata di 14 minuti)  è uscito il 25 febbraio scorso. Dopo due giorni, dieci sale cinematografiche pugliesi hanno iniziato a proiettarlo prima della programmazione dei film. Tutto questo è stato reso possibile attraverso un accordo raggiunto con l’associazione generale italiana dello spettacolo di Puglia e Basilicata.  Probabilmente nei prossimi mesi sarà anche distribuito nei Festival nazionali e sulle piattaforme on line.