Strada statale 275: per il secondo lotto della Maglie-Leuca in arrivo 124 milioni di euro dal Ministero dei trasporti

715
Maglie – Leuca – «Via libera al finanziamento del secondo lotto del collegamento Maglie-Santa Maria di Leuca». La conferma arriva dal portavoce alla Camera dei deputati del Movimento 5 stelle Leonardo Donno: «Il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti restituisce al territorio un’infrastruttura strategica e particolarmente attesa dalla Regione Puglia».
«I 124 milioni di euro – ha spiegato il ministro De Micheli – seguono ai 43 già resi disponibili dal Mit per il progetto di riammodernamento del secondo lotto della statale 275 e consentiranno il completamento di un itinerario da elevati standard di percorribilità e sicurezza stradale oltre a ridotti tempi di percorrenza».

Il percorso e i paesi

Il percorso non attraverserà più i comuni di Lucugnano, Alessano, Montersardo e Gagliano del Capo, “con evidenti benefici in termini di traffico e di abitabilità dei centri urbani. Prende così corpo l’ipotesi progettuale concordata con i territori e delineata nella cabina di regia della Regione composta da due lotti, il primo di 244 milioni di euro, già completamente finanziati e oggi in fase progettazione definitiva, il secondo di 167 milioni di euro che completerà il corridoio adriatico Maglie-Santa Maria di Leuca”.