Spaccia cocaina in un’area di servizio: ragazza di 28 anni arrestata e posta ai domiciliari

2002
Carabinieri Racale

Racale – Viene sorpresa dai carabinieri mentre spaccia cocaina ad un cliente e viene arrestata dai carabinieri. Ai domiciliari è finita una 25enne di Racale (A.P. le sue iniziali), da tempo nel mirino dei militari. L’arresto è scattato nel pomeriggio di ieri in seguito ad un appostamento nei pressi di una stazione di servizio.

La ragazza è stata colta in flagranza di reato nel consegnare una dose di cocaina ad un acquirente del posto. Con se la ragazza aveva sette dosi di cocaina per un totale di 2,51 grammi. Nella sua abitazione i militari hanno poi trovato altre 13 dosi dello stesso stupefacente, per ulteriori 27,10 grammi, già suddiviso in dosi e pronto per lo spaccio, oltre al materiale utile per il confezionamento delle dosi e a 130 euro quale presunto provento dell’attività illecita.