Sogno (e spettacoli) di mezza estate: a Presicce-Acquarica protagonisti i liceali del “Comi” di Tricase

1019
Presicce -Acquarica – Nuovi appuntamenti continuano a ravvivare l’estate di Presicce -Acquarica. E sarà il teatro a farla da padrone venerdì 23 agosto alle 21,30 presso l’atrio del palazzo Ducale a Presicce, con la riproposizione di una delle commedie più famose del drammaturgo inglese William Shakespeare, “Sogno di una notte di mezza estate”, portata in scena dal laboratorio musico-teatrale “ComiCamente” del liceo “G. Comi” di Tricase.
La regia è affidata a Deborah De Blasi e a recitare saranno: Alessia Sodero, Alessio Lazzari, Arianna Pesce, Chiara Pagliara, Chiara Retucci, Donato Torsello, Eleonora Ciardo, Elisa Casi, Federica Nicolì, Francesca Montagna, Giuseppe Giangreco, Jonathan Toscano, Lorenzo Torsello, Marina Penna, Mattia Bramato, Michele Marzo, Sara Morciano, Simona Torelli. Il trucco è di Benedetta Cazzato e Chiara Peluso, il parrucco di Gabriele Rizzo. Con la partecipazione di Alessia Agosto, Claudia Cosi, Miryam Baglivo.
Per il secondo appuntamento di “Letture sul mare” organizzato dalla Pro loco di Lido Marini venerdì 23 agosto alle 21, in piazza Tirolo, è prevista la presentazione del libro “Di viaggi e allegre brigate” di Giusto Martella (nella foto). Dialoga con l’autore Luigi Suriano, membro del direttivo della Pro loco. Il ricavato della vendita sarà devoluto ad associazioni di volontariato. Nella stessa serata, al Saracino beach, serata di musica con la tribute band di Adriano Celentano “Celentarock” (informazioni al 351/0241936).
Spazio alla musica sabato 24 agosto a partire dalle 21 al Palazzo Ducale di Presicce: l’associazione Terràmja organizza “Natural woman”, un viaggio alla scoperta delle cantautrici che con la loro voce e stile hanno segnato la storia della musica. Alessandro Casciaro al piano, Serena Serra alla voce e Marco Puzzello alla tromba faranno rivivere la storia di Aretha Franklin, Janis Joplin, Edith Piaf e tante altre ancora. Durante la serata ci saranno gli espositori di artigianato locale e si potrà degustare la birra artigianale e vino locale.
Pubblicità