Settimana dei diritti con l’Arci di Tuglie

1402

laura imperiale arci tuglieTUGLIE. Il circolo Arci (nella foto l’attivista Laura Imperiale) è impegnato anche quest’anno nella “Settimana dei diritti”, la 13esima edizione, dedicata al presidente del Comitato “Primo Maggio”, Orazio Tramacere, scomparso recentemente. Si inizia il 25 aprile quando, dalle 10 alle 12 e dalle 18 alle 20, in piazza si terrà un presidio con volantinaggio e musiche della Resistenza. Il 27, alle 19.30, in biblioteca, è prevista la presentazione del libro “I deportati salentini leccesi nei lager nazifascisti” di Pati Luceri con l’autore che dialoga con Maurizio Nocera. A seguire, intrattenimento musicale con Alessandro Vigna, Domenico Epifani e Martina Epifani. Il Primo Maggio si sposta a Montegrappa per il torneo di pallavolo,  il mercatino dell’artigiano, i laboratori ludico-ricreativi e i giochi per bambini. Dalle 18.30, concerto dei Sanguis Christi, Unity and love ed ecnegru. Conclude la giornata Mino De Santis con Pantaleo Colazzo, Mauro Semeraro e William Paglialonga.

Da ricordare che anche quest’anno l’Arci ha aderito all’iniziativa del Telefono azzurro “Fiori d’azzurro” svoltasi il 18 aprile in piazza Garibaldi, richiamandosi allo statuto nazionale che rimanda alla convenzione internazionale sui diritti  dell’infanzia e dell’adolescenza.