“Segna ombrelloni” sulla spiaggia libera di Otranto per garantire il distanziamento anti contagio

1350
Otranto – Sulle spiagge libere con i “segna ombrelloni” per garantire le distanze di sicurezza imposte dalle misure anti contagio. Lo prevede il Comune di Otranto che con l’ordinanza n. 223 del 18 giugno ha disciplinato con effetto immediato e sino al 30 settembre, l’accesso e la fruizione degli spazi liberi del litorale.
L’Amministrazione comunale, anche con l’ausilio di associazioni di volontari e dei titolari di stabilimenti balneari, assicura il distanziamento tra i fruitori delle spiagge libere più frequentate, posizionando appositi “segna ombrelloni” in modo da garantire una superficie di almeno 10 metri quadrati per ogni postazione.