Sconti per gli acquisti con la “Casarano card”. Cristian Preite eletto presidente della Delegazione Confcommercio. Altri sei con lui nel direttivo

1192

Casarano – Sconti per gli acquisti a Casarano con la card lanciata dall’associazione dei commercianti e degli imprenditori. L’iniziativa è stata lanciata nel corso della recente assemblea svoltasi presso il Sedile. La “Casarano card” verrà distribuita negli oltre 110 negozi del circuito e permetterà di usufruire degli sconti previsti nei vari punti vendita che potranno variare dal 10 al 50%. Si punta, però, a coinvolgere tutti gli oltre 350 esercenti della città. Sabato 8 e domenica 9 giugno la Casarano card verrà presentata e distribuita in piazza San Domenico, dove sarà allestito uno stand dell’associazione. Nella fase d’avvio, la card sarà attiva il martedì e il venerdì.

L’Associazione commercianti e imprenditori, che a breve avrà una sede operativa,  ha pure formalizzato l’adesione a Confcommercio. «Ciò permetterà alla nostra associazione di fare un salto di qualità. Per noi – fa sapere il presidente Cristian Preite, titolare della “Caffetteria Valentino” – ci sarà modo di confrontarci per affrontare al meglio e risolvere i nostri problemi e fruire delle opportunità e dei servizi. Per acclamazione è avvenuta l’elezione del presidente Prete e dei componenti del direttivo che sono Gianni Carlino, Enrico Garofalo, Mara Maglie, Fernando Pendinelli, Serena Ferrari e Ippazio Castriota.

Soddisfazione per il radicamento sul territorio della Confcomemrcio è stato espresso anche dal presidente Maurizio Maglio e dal direttore Federico Pastore presenti all’incontro al quale ha preso parte anche il sindaco Gianni Stefàno al quale sono state rivolte le segnalazioni circa la necessità del ripristino dei parcheggi a pagamento (“per permettere l’alternarsi della auto in sosta”) così come di un ripensamento della viabilità in centro (“che così come è ora porta gli automobilisti ad allontanarsene, mentre prima dava più opzioni”, conclude ha affermato Preite).

Pubblicità

 

Pubblicità