Sbarco di migranti nella notte a Gallipoli. Veliero con 84 persone a bordo si incaglia sugli scogli

1897

Gallipoli – Sono durate tutta la notte a Gallipoli le operazioni di soccorso per 84 migranti giunti a bordo di un veliero.

L’imbarcazione, incagliatasi negli scogli, è stata intercettata attorno alle 2 dalle motovedette della Guardia di Finanza, che hanno fatto scattare la macchina dei soccorsi e sul posto sono giunti gli operatori della Croce Rossa Italiana.

A bordo dell’imbarcazione vi erano numerosi nuclei familiari con 11 donne e tre bambini  provenienti da Iran, Iraq, Somalia e Pakistan. Malgrado il lungo viaggio in mare, le condizioni di salute sono apparse sostanzialmente buone, ad eccezione di una donna che essendo stata colta da malore è stata trasportata al pronto soccorso per ulteriori accertamenti. Per tutti i migranti è previsto il tampone per verificare l’eventuale positività al Covid 19. Indagini sono in corso per risalire all’identità degli scafisti.