Sbarco di 75 migranti nella notte a Leuca: arrestati i due scafisti ucraini

413

Santa Maria di Leuca (Castrignano del Capo) – Un veliero con a bordo 75 migranti è stato intercettato la scorsa notte a poche miglia dalla costa di Leuca da una motovedetta della Guardia di finanza. Si tratta di persone di nazionalità pakistana e bengalese, tra le quali anche dieci minori non accompagnati dai genitori. Due degli uomini a bordo, di nazionalità ucraina, sono stati sottoposti a fermo perchè ritenuti gli scafisti.

Per i migranti sono scattate le consuete procedure con i primi soccorsi prestati dai volontari della Croce rossa. Malgrado le difficili condizioni del lungo viaggio, non si sono registrate condizioni particolarmente “critiche”. Grazie al sistema di presidio marittimo messo in atto dalla Guardia di finanza quale “polizia del mare”, è stato poi possibile trasferire il gruppo di migranti presso l’hot spot di Taranto per tutti gli accertamenti del caso. Dall’inizio dell’anno, sono 21 gli scafisti arrestati e 16 le imbarcazioni sequestrate in Puglia dalla Guardia di finanza.