“Sapori e note d’eccellenza” a Matino, lanciata la sfida record per la torta pasticciotto più lunga al mondo

Tre giorni di premiazioni, musica, solidarietà e Sindaci con le "mani in pasta"

1115

Matino – Prima edizione a Matino per “Sapori e note d’eccellenza” in programma da venerdì 30 a domenica 1 settembre tra piazza del Redentore e piazza Primiceri.

L’INIZIATIVA DELL’ASSOCIAZIONE NOVASS NELL’AMBITO DEL DISTRETTO URBANO DEL COMMERCIO

La manifestazione è organizzata dall’associazione matinese “Novass” con il patrocinio della Città di Matino, Provincia di Lecce, Regione Puglia e Distretto urbano del commercio (“Duc Matino-Parabita). Attesa la gara tra i Primi cittadini salentini con il “Campionato fascia tricolore della pizza” e la sfida per il record mondiale della torta pasticciotto più lunga al mondo da 30 metri lanciata dalla Federazione internazionale pasticceria gelateria  cioccolateria.

Pubblicità

“ECCELLENZE SALENTINE” DA PREMIARE

Nel corso della tre giorni ci saranno vari appuntamenti enogastronomici e musicali e si potranno ammirare all’opera anche i pizzaioli salentini di “Pizza news school” (scuola certificata e accreditata a livello europeo). Verranno, inoltre, premiate alcune “eccellenze salentine”.

«L’obiettivo di “Sapori e note d’eccellenza” – affermano i promotori – è quello di proporre prodotti e aziende di qualità, innovazione e sperimentazioni sulle materie prime, “show cooking”, degustazioni e laboratori tra arte e cultura, con convegni e dibattiti a tema e, al fine di allietare l’intera kermesse, saranno presenti artisti rinomati del mondo della musica, del folclore e dello spettacolo, scuole di danza, e balli tradizionali salentini come la “Pizzica”».

IL RICCO PROGRAMMA

Venerdì 30 agosto alle ore 20.30 l’apertura della manifestazione prevede l’esibizione di Giada Miccoli vincitrice dell’ultima edizione del concorso canoro “Note d’estate” e a seguire i riconoscimento all’editore Paolo Pagliaro e al casarense Enrico Casarano, campione del mondo di Pasticceria 2017. Alle 22 spazio al Festival Bar Italia.

Sabato 31 agosto è in programma il corso amatoriale “Pizza top” che sarà tenuto alle ore 19.30 da maestri piazzaioli presso la sala teatro “G.Peschiulli”. Il ricavato sarà devoluto al progetto di solidarietà “Cuore Salentino”. Alle 21 spazio alla pizzica con il gruppo Mustici di Matino cui seguiranno alle 23 I Calanti di Ugento. Alle 22.30 ci sarà poi la premiazione del concorso Balconi e corti fiorite indetto dall’Amministrazione comunale. Un riconoscimento con menzione speciale andrà a Luca Ornatino (Lecce), e a Rodolfo Caldarazzo (Melpignano), istruttori piazzaioli di “Pizza news school” e allo chef Giuseppe Zippo (Specchia), primo classificato “Panettone artigianale d’Italia” eDolce Debic Italian Style 2016”.

Domenica 1 settembre sarà il maestro pasticcere Giorgio Romano di Matino ad aprire una nuova sfida mondiale per il Guiness, con la realizzazione della torta pasticciotto più lunga al mondo. Alle 20.15 il riconoscimento all’eccellenza salentina prevede la menzione speciale per lo stesso Romano, per Enzo Petrachi, figlio d’arte dell’indimenticabile re del folk salentino Bruno, e per Guido Maria Ferilli (Presicce), cantante e compositore di numerosi successi nazionali e internazionali come “Un amore così grande”.

Alle 20.30 la sfida tra Sindaci salentini per la “Fascia tricolore della pizza” (a sostegno di “Cuore salentino”, il laboratorio “Baby cooking” per i più piccoli e alle 21.30 i successi folh di Enzo Petrachi e la Folk Orchestra in collaborazione con “Il Peccato di Eva”.

A chiudere “Sapori e note d’eccellenza 2019” sarà l’esibizione reggae dei “Ghetto Eden” e l’animazione a cura del team “Party Zoo Salento”.

Pubblicità