Salve, passa al Comune l’ex caserma di Torre Pali. Ospiterà il Museo virtuale del mare

277

Salve – Passa in consegna all’Amministrazione di Salve l’ex caserma della Guardia di finanza di Torre Pali. La struttura, sita in zona demaniale marittima, rientrava tra gli immobili di proprietà e gestione della Capitaneria di Porto di Gallipoli.

La cerimonia di consegna

Quest’oggi è avvenuta la cerimonia formale di consegna dell’immobile facendo seguito alla formale richiesta avanzata dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Francesco Villanova. «Tale consegna – precisano dal Comune – non comporta onere alcuno per le casse comunali».

Pubblicità

Il progetto di recupero

Intento dell’Amministrazione comunale è ora quello di intervenire con la ristrutturazione della struttura per poi destinarla a centro di servizi turistici della marina di Torre Pali, “coerentemente con quanto previsto dal progetto La Promenade ecologica“. Tale progetto, finanziato complessivamente per 1 milione e 255mila euro dalla Regione Puglia, prevede la riqualificazione, la tutela e la valorizzazione dell’area naturale del bacino, dei canali e del porto della marina di Salve con la creazione di spazi, aree di sosta e tracciati pedonali e ciclabili.

Sarà “Museo virtuale del mare”

L’ex caserma della Guardia di finanza, destinata ad ospitare il Museo virtuale del mare, torna nel patrimonio comunale dopo circa un secolo. Alla cerimonia odierna erano presente il sindaco Francesco Villanova, il vice Giovanni Lecci, il presidente della Provincia Stefano Minerva ed il neo comandante della Capitaneria di Porto di Gallipoli Enrico Macrì.

Pubblicità