Ricettazione, in carcere 52enne di Galatone

1330

GALATONE. E’ stato arrestato per ricettazione, nella tarda serata di ieri, A.P., 52enne pluripregiudicato di Galatone, già sottoposto alla misura dell’affidamento ai servizi sociali. La vicenda ha avuto inizio alla fine dell’aprile 2014, quando i militari della Compagnia di Galatone si recano per un sopralluogo nell’abitazione di un’anziana signora che aveva denunciato un furto. Tra gli oggetti rubati anche diversi fusti da olio da 50 litri, facilmente riconoscibili in quanto, secondo la descrizione della donna, presentavano varie ammaccature e segni particolari. Le indagini dei militari sin da subito si sono concentrate su alcuni pregiudicati che nell’ultimo periodo si aggiravano attorno all’abitazione della donna. A destare particolare attenzione sono state le immagini del sistema di videosorveglianza, che hanno permesso di individuare il pluripregiudicato che, a bordo del suo scooter, passava insistentemente davanti alla casa dell’anziana. I carabinieri hanno quindi proceduto alla perquisizione nell’abitazione del galatonese, all’interno della quale è stato rinvenuto uno dei fusti da olio da 50 litri rubati in casa della donna. Denunciato per ricettazione, l’uomo è stato subito condotto presso il carcere di Borgo San Nicola dove dovrà finire di espiare la sua pena.