Restyling e sicurezza vicini al traguardo

1187

RACALE. Scuole, asfalto, riqualificazione aree giochi per bambini, reti idriche e fognarie: sono questi i settori in cui l’Amministrazione comunale ha riavviato i lavori che si erano fermati per la pausa estiva. Quelli più urgenti, ovviamente, riguardano gli edifici scolastici, via Siena in primis: «In soli due mesi – spiega il sindaco Donato Metallo – e con in mezzo 15 giorni di chiusura per ferie, siamo riusciti a cambiare il 90% degli infissi, effettuare le demolizioni previste e le nuove pavimentazioni, realizzare il nuovo accesso per i ragazzi in carrozzina e gran parte dei nuovi impianti di aria condizionata. Siamo al 50% del lavoro totale. Ora passeremo ad effettuare le lavorazioni in esterno, sui laboratori e sul cinema in 3D, sull’illuminazione a led, sul cielo appeso, sulla palestra, sul sistema di condizionamento e sull’adeguamento sismico. In pochi ci scommettevano – sottolinea il primo cittadino – ma da lunedì 12 le scuole sono state regolarmente consegnate per l’avvio del nuovo anno». Si passa poi alle strade: «Abbiamo ripreso i lavori di rifacimento dell’asfalto di via Gallipoli, che sarà completata per intero sino al monumento dei Caduti.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!