RACALE. Atletico Racale batte Racale/Alliste 1-0 nell’andata del derby di Coppa Puglia, giocato il 21 settembre al “Basurto”(foto). La partita è stata tirata e particolarmente sentita dai tifosi e dagli ex militanti in entrambe le squadre. Il gol vittoria è stato segnato da Luca Gianfreda.
Soddisfazione e amarezza, ovviamente, nei commenti del post-partita. «Quello contro il Racale/Alliste – è il commento del presidente dell’Atletico, Francesco Cimino – era un test per valutare la nostra preparazione atletica in vista del campionato e direi che ho avuto risposte incoraggianti. Ringrazio di cuore i ragazzi per quello che mi hanno regalato. Al di là del risultato abbiamo dimostrato che siamo una vera squadra dentro e fuori dal campo». «Partita da dimenticare, con più ombre che luci» afferma Ilvo Stanca, presidente del Racale/Alliste, che recrimina sulla scarsa precisione sotto porta dei suoi giocatori, su qualche scelta tattica non ottimale e sulla condizione atletica della sua squadra, ancora non al meglio per aver cominciato in ritardo la preparazione. Il 2 ottobre alle 15.30 si giocherà il match di ritorno. Per passare il turno, il Racale/Alliste deve vincere con almeno due gol di scarto. Con qualsiasi altro risultato passerà l’Atletico. Con l’1-0 si va ai rigori. Domenica 28, partono i campionati. Il Racale/Alliste osserverà un turno di riposo. In 2ª Categoria girone C, l’Atletico Racale esordirà a Castiglione d’Otranto.

Pubblicità

Commenta la notizia!