Presicce-Acquarica: “Una boccata d’arte” con l’installazione di Claudia Losi a Palazzo Ducale

773

Presicce-Acquarica – “Una boccata d’arte” per il borgo di Presicce protagonista del progetto della prima edizione dell’iniziativa culturale organizzata dalla Fondazione Elpis in collaborazione con Galleria continua, in 20 borghi di altrettante regione d’Italia.

Si gioca, dunque, con il numero 20: tanti saranno, infatti, anche gli artisti contemporanei chiamati ad esporre le loro opere. Il solo paese pugliese prescelto per l’occasione è quello di Presicce-Acquarica, con la presentazione dell’installazione Whalebone Arch dell’artista Claudia Losi, seguita dall’associazione culturale Ramdom, in programma sabato 12 settembre, alle 19, al Palazzo Ducale di piazza del Popolo (località Presicce). L’artista di Piacenza presenterà la sua opera Whalebone Arch , alta circa 4 metri e rappresentante le mascelle di una balena, nuova trasformazione di un progetto nato circa 20 anni fa. L’installazione sarà visibile dal 13 settembre all’11 ottobre, tutti i giorni dalle ore 18 alle 21 e dalle 10 alle 12 (su prenotazione al numero 340/6506421).

Il progetto

Palazzo Ducale

«L’obiettivo della manifestazione è ridare ossigeno all’arte contemporanea, che come tutti i settori ha subito le gravi conseguenze dell’arresto forzato delle attività, e a valorizzare il patrimonio storico dei luoghi ospitanti», fanno sapere i promotori. È proprio questo connubio tra storico e contemporaneo la chiave vincente per “favorire gli incontri all’aria aperta, in sicurezza, per gli appassionati d’arte, i collezionisti e gli operatori del settore, incentivando così il turismo di prossimità e la curiosità di chi ama vivere il proprio territorio e le iniziative che esso propone”, come si legge sul sito della manifestazione unaboccatadarte.it.

Nel giorno dell’inaugurazione ci saranno le local community di IgersItalia che con le loro foto racconteranno in diretta l’evento e lo condivideranno con il popolo di Instagram, diffondendo e promuovendo ai tanti appassionati d’arte il borgo di Presicce e la manifestazione.