Premiata a Napoli la scuola modello di Uggiano: no radon, no legionella e consumi al minimo

787

Uggiano La Chiesa – Il Comune di Uggiano La Chiesa ha partecipato, con una delegazione capeggiata dal sindaco Salvatore Piconese, all’evento “Ecosistema Scuola” organizzato da Legambiente a Napoli; il Comune è stato premiato nel primo Forum ecologista nazionale che ha visto, per tutta la giornata del 18 ottobre, la partecipazione di esperti, docenti, dirigenti e amministratori locali che si sono cimentati con i temi riguardanti il mondo della scuola e le più avanzate esperienze nell’ambito delle infrastrutture, dell’innovazione tecnologica e dell’organizzazione dei servizi scolastici.

Il successo della nostra scuola – è stato il commento del Sindaco Salvatore Piconese alla fine della manifestazione nazionale – significa che esiste un Sud migliore, che investe nel progresso, nell’innovazione tecnologica e nella qualità dei servizi”. Il Comune di Uggiano La Chiesa ha preso parte alla sessione “L’ambiente di apprendimento. Qualità, servizi, vivibilità e benessere a scuola”, presentando il dossier sulla scuola dell’infanzia: “Scuola in classe A, senza gas radon e senza legionella”. Dopo la relazione tecnico-politico dell’Amministrazione comunale, è stato confermato che  l’edificio scolastico di Uggiano è tra le prime scuole d’Italia in classe energetica A4, e l’unico, a livello nazionale, ad aver eliminato il gas radon e il rischio di legionella. La scuola dell’infanzia di Casamassella, frazione di Uggiano, era stata selezionata da Legambiente tra le prime dieci “buone pratiche” a livello nazionale, per l’eliminazione delle barriere architettoniche, per la riduzione dei consumi di energia, per l’utilizzo delle fonti rinnovabili, per l’abbattimento del 90% delle emissioni di CO2 in atmosfera.

Durante il suo intervento il Sindaco Piconese ha invitato tutti a “venire a Uggiano a visitare la nostra scuola, che è un modello per il benessere e per la qualità della vita di tutti, soprattutto per i nostri bambini”. Insieme al Sindaco hanno preso parte ai lavori del forum anche l’assessore alle Politiche dell’istruzione Tonino Nicolazzo, che è intervenuto nell’incontro, l’assessore alle Politiche energetiche Valentina De Blasi, il capogruppo consiliare Silvio Merico e il consigliere alle Politiche giovanili, Angelo Biscozzi.