Polo 2 e “Amici di Nico”: a Casarano lo sportello educativo

2451

CASARANO – Uno sportello per alunni con bisogni educativi speciali e disturbi specifici dell’apprendimento. Lo sportello viene inaugurato martedì 21 novembre, alle 16.30, nell’Istituto comprensivo Polo 2, in collaborazione con il centro “Amici di Nico Onlus” di Matino. «L’attivazione dello Sportello – fanno sapere dall’istituto diretto da Luisa Cascione – è finalizzata ad istituire un punto di consulenza rivolto a genitori e insegnanti sulle tematiche inerenti la disabilità, i disturbi specifici di apprendimento, i disturbi evolutivi specifici, Adhd, disturbi del comportamento e a fornire indicazioni in merito ad eventuali percorsi diagnostici e di potenziamento da intraprendere, garantendo il pieno rispetto della privacy». Dopo i saluti del dirigente Cascione, interverranno il presidente del Centro “Amici di Nico”, Maria Antonietta Bove, il sindaco Gianni Stefano, l’assessore alla pubblica istruzione, Francesca Pirri, e la dottoressa Lucilla Carelli, psicologa psicoterapeuta che illustrerà i servizi forniti dallo sportello.