Patù premia le sue “eccellenze” e consegna la Costituzione ai nuovi maggiorenni

1271

Patù –  Per il terzo anno consecutivo, l’Amministrazione comunale patuense ha scelto le sue “eccellenze” tra giovani e meno giovani che, nel 2019, si sono distinti per impegno sociale, sportivo e scolastico. La premiazione è avvenuta domenica 5 gennaio, presso la sala Consiliare del Comune alla presenza del sindaco Gabriele Abaterusso.

La serata si è aperta con la cerimonia di consegna della “Costituzione italiana” ai ragazzi che, nel corso del 2019, hanno compiuto 18 anni. È stato l’avvocato Luca Puce a spiegare loro quali sono i diritti e i doveri legati al raggiungimento della maggiore età.

Gli studenti meritevoli

La Borsa di Studio Pepe Valiani, che ogni anno premia gli studenti più meritevoli, è stata conferito a Martina Donnicola e Alessandro Melcarne. Il premio al “merito è stato assegnato a Fernando Abaterusso, Massimo de Solda, Mario Nuzzo, Luigi Abaterusso, Giovanni Colella, ai suoi figli Michele e Daniele e a Mino Brigante, per “aver operato, con immediatezza ed efficacia, durante gli interventi urgenti di ripristino dello stato dei luoghi”, a seguito della tromba d’aria del novembre del 2018.

Il premio turismo è andato invece alla “Masseria Ruri Pulcra” per aver “portato sul territorio il connubio perfetto tra tradizione e modernità”. Il premio eccellenza 2019 è stato riconosciuto ai fratelli Modesto, Davide e Arianna Picci per “l’eccezionale bravura e talento dimostrati per la musica”. Arianna nel 2018 è stata nominata primo flauto dell’ONCI (Orchestra nazionale dei conservatori italiani).

Premiato il calciatore Marco Rosafio

Il premio sport è stato riconosciuto a Marco Rosafio, calciatore del Cittadella, Lucy Biasco e Pierpaolo Giorgino proprietari e gestori di una palestra per essersi distinti con grande professionalità nell’ambito sportivo. Nell’ambito dell’associazionismo è stata premiata la compagna teatrale “Patù Show” mentre un riconoscimento speciale è stato conferito a Luana Prontera, collaboratrice di piazzasalento.it, “per l’entusiasmo, la professionalità e la continuità con la quale affronta il suo lavoro”.