Passeggiate di primavera sulle rupi di San Mauro, tra cultura e relax

669

Sannicola – Relax e cultura a Sannicola il 28 aprile e 1 maggio con le visite guidate gratuite organizzate dall’Amministrazione comunale nella chiesetta di San Mauro. Nelle due giornate sarà possibile visitare la chiesetta con visita organizzata ogni 30 minuti, dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18 (informazioni ai numeri 338/4372698 e 320/2721822).

L’evento è organizzato dai consiglieri con delega agli eventi Patrizio Romano e alla cultura Mariangela Marra e dall’assessore al turismo Graziano Scorrano. «L’intento – spiegano gli organizzatori – è far conoscere la flora, la fauna e gli affreschi dell’abbazia di San Mauro in questi giorni in cui i sentieri delle rupi ritornano ad essere meta di visitatori in questo luogo così suggestivo tutto da scoprire».

La piccola chiesa di San Mauro è una preziosa testimoninza di un monastero basiliano con affreschi databili alla prima metà del XIII secolo e si staglia sul punto più alto della serra di Sannicola guardando verso il mare, tra Gallipoli e Santa Maria al Bagno.

Pubblicità

«Oggi, con la nomina di Sannicola come città d’arte – aggiunge Patrizio Romano –  l’Amministrazione vuole puntare ancor di più a promuovere e far conoscere la storia,  le peculiarità del territorio e i suoi beni culturali architettonici. Le visite guidate all’abbazia di San Mauro sono un primo step. L’Amministrazione sta già lavorando ad altri progetti».

Pubblicità