Parabita, l’associzione commercianti sceglie la linea verde: la presidente ha 25 anni

4354

Caterina Pisanello  presidente associazione commercianti  Parabita 2016PARABITA. Dopo un anno d’assenza, l’associazione commercianti della città delle Veneri è ritornata a prendere forma seguendo la “linea verdeˮ. A guidare il sodalizio è stata chiamata la 25enne Caterina Pisanello (foto), titolare dello showroom Cantine Due Palme. L’associazione torna, dunque, in attività dopo le dimissioni presentate il 13 febbraio 2014 dall’ex presidente Sandro Biagio De Salve. Il consiglio direttivo è ora formato dal vice presidente Cédric Chaboud (della libreria “Laliberamente”), dal segretario Matteo Giaffreda (“Ddm informatica”) e dal tesoriere Stefania Molle (“Dea profumeria”). Questi ultimi, insieme al presidente, resteranno in carica fino a quando i soci della stessa associazione non decideranno di procedere a nuove elezioni poiché lo statuto associativo non prevede per il momento una durata definitiva del mandato.

Tra gli obiettivi della nuova gestione, oltre al rilancio del tesseramento, anche l’organizzazione di alcune iniziative nel corso dell’anno e particolarmente anche durante il periodo estivo, magari in collaborazione con l’Amministrazione comunale. Il commercio parabitano può intanto contare sulla forza di un’associazione formata prevalentemente da giovani fortemente motivati e pieni di idee. «Ringrazio i colleghi commercianti per la fiducia e credo che tutti insieme possiamo alimentare a potenziare questo settore della nostra città», afferma la presidente Pisanello.

Pubblicità