Paesaggio costiero e archeologia da valorizzare: se ne discute a Lido Marini (tra Ugento e Salve)

879
Andrea Monsellato

Lido Marini (Ugento – Salve) – “Archeologia del paesaggio costiero di Lido Marini” è il tema dell’incontro in programma questa sera nella località marina suddivisa, territorialmente, tra Ugento e Salve.

L’appuntamento è per le ore 21.30 presso la sede della Pro loco Lido Marini (lungomare F. Rubichi, 7), associazione che organizza insieme ad Archès. “Dialoghi e prospettive di valorizzazione – L’antico porto romano” è il sottotitolo dell’incontro moderato dalla giornalista Ilaria Lia.

Gli interventi 

Dopo il saluto del presidente della Pro loco Andrea Monsellato interverranno lo scrittore locale Nicola Febbraro, autore del volume “Archeologia del Salento” e Marco Cavalera, co-autore dello stesso volume e archeologo della Commissione locale paesaggio “Unione dei Comuni Terre di Leuca”.