OTRANTO – A distanza di due settimane torna “Più Vela per Tutti”, in occasione della settima regata del campionato invernale organizzato da Salento in Vela e Il Gabbiere con il patrocinio del comune di Otranto. Dopo il successo ottenuto nell’ultima prova, domenica prossima i velisti sono pronti ad attraversare le acque di Otranto, nell’ambito di una competizione realizzata in collaborazione con Assonautica. Per la regata sono previste una ventina di imbarcazioni provenienti da buona parte del Salento, che partiranno alle 10 dal porto di Otranto dopo il briefing di rito previsto per le 9. Il bilancio delle prime sei prove racconta di un trio al comando della classifica: “Great Expectations” di Franco Chiarello (Leuca), “Il Gabbiere” di Donato Sansò (Lecce) e “El Nino” di Marco Chiurazzi (Otranto). Tra le papabili alla vittoria finale c’è pero “Il Vento dell’Este” di Carmelo Basile (Otranto), una tra le ultime imbarcazioni aggregatasi al torneo velico nell’ultimo periodo. La gara si suddividerà in tre categorie: A,B e C in base alle prestazioni di ogni singola imbarcazione. In caso di tramontana i velisti raggiungeranno la boa piazzata agli Alimini, mentre in caso di scirocco le barche si dirigeranno verso la Baia dell’Orte. La prova di domenica costituirà l’ultima regata a bastone, in attesa delle regate costiere programmate nei prossimi week end, che chiuderanno il campionato invernale coinvolgendo i mari di San Foca e di Santa Maria di Leuca.

Pubblicità

Commenta la notizia!