Nuovi big per “Battiti live” a Gallipoli: pronto il piano viabilità per affrontare l'”invasione”

Servizio navetta dai parcheggi (gratuiti) sino all'area portuale al costo di due euro. nel centro storico riviera Colombo interdetta dal primo pomeriggio

12476

Gallipoli – Achille Lauro (sotto nella foto), Fred De Palma e Arianna sono le ultime novità circa il cast di artisti attesi domenica 21 luglio sul palco di Battiti live a Gallipoli. Nei giorni scorsi gli organizzatori del Gruppo Norba hanno ufficializzato le presenze della penultima tappa del tour musicale che grande successo ha riscosso già nelle piazze di Vieste, Brindisi e Trani prima della conclusione del 28 luglio a Bari.

Achille Lauro

A Gallipoli, area portuale dalle 21, nello show condotto da Alan Palmieri e da Elisabetta Gregoraci si esibiranno, tra gli altri, Baby K, Emis Killa, Vegas Jones, Mondo Marcio, Shade, Gabry Ponte, Mamacita, Alberto Urso, gli Stadio, Gigi D’Alessio, Dolcenera, Benji & Fede. A questi si aggiungono ora Achille Lauro (esploso a Sanremo con “Rolls Royce” e attualmente nelle radio con “1969”, brano che da il titolo al suo nuovo album), Fred De Palma (“D’estate non vale” e “Una volta ancora”) E Arianna, cantante a attrice nota anche per essere stata testimonial Disney e recentemente è tornata sulle scene per la collaborazione con “Mr Boombastic” nel videoclip del brano  “Bella vita”.

In vista dell’arrivo in città delle migliaia di giovani attesi per il concerto, l’Amministrazione comunale, con il comandante della Polizia locale Antonio Morelli, ha predisposto il piano viabilità per garantire un sicuro svolgimento della manifestazione.

Pubblicità

Nell’area portuale sarà interdetta la sosta e la fermata per tutti i veicoli sin da venerdì 19 e fino a lunedì 22. Per la circolazione sarà, invece, effettuato uno sbarramento su via Lecce, per cui sarà interdetto il transito su lungomare Marconi (direzione centro storico). Il transito sarà consentito solo a disabili, mezzi di emergenza, Forze dell’ordine e navette convenzionate. Per quanto riguarda l’area compresa tra via Lecce e il centro storico, quindi Corso Roma e traverse, il transito sarà consentito solo a residenti e disabili.

La sosta dei veicoli sarà consentita in apposite aree presso la caserma dei Vigili del Fuoco (strada provinciale 52), nell’area adiacente la sede comunale di via Pavia, nell’area mercatale di via Alfieri e su largo Zacà, nei pressi del cimitero. In queste zone, precisa la nota di Palazzo di Città, “il parcheggio è da considerarsi gratuito” e sarà possibile usufruire de servizio navetta convenzionato che condurrà i passeggeri fino all’area portuale al costo di due euro a tratta a persona. Raggiunta la capienza massima dell’area portuale, il servizio navetta verrà poi sospeso mentre i pullman turistici potranno sostare nell’unica area individuata presso largo Zacà.

Per quanto concerne il centro storico sarà interdetta la circolazione veicolare e pedonale sulla riviera Colombo fino al bastione di San Giorgio dalle ore 14 fino alla fine dell’evento, anche per i residenti.

Pubblicità