Nuova Giunta a Casarano: è scontro per la poltrona di vice tra Fratelli d’Italia e la lista del Sindaco

1702

CasaranoGiunta comunale “in salita” a Casarano per il neo-eletto Sindaco Ottavio De Nuzzo: “Fratelli d’Italia” chiede due assessorati, uno dei quali con l’incarico di vice sindaco. La richiesta è contenuta in una nota del circolo “G. Almirante”, formalizzata dopo aver appreso delle “diverse intenzioni” di De Nuzzo.

Il partito della Meloni rivendica il risultato conseguito alle regionali quale prima forza in città, anche se preceduta alle comunali proprio dalla lista civica del sindaco (15,84% contro il 17,72%), e dunque l’apporto dato alla vittoria di De Nuzzo avvenuta al primo turno. «Il consenso ricevuto è segnale della volontà dei cittadini di dare avvio ad un “nuovo” e più incisivo impegno finalizzato al bene della città», è scritto nella nota.

Scontro aperto per la poltrona di vice

In sostanza si chiede a De Nuzzo di scegliere come vice Laura Parrotta (prima in FdI e con 447 preferenze anche la donna più suffragata e seconda in assoluto) e non Daniele Gatto (587 voti con la civica “Ottavio De Nuzzo sindaco”, primo in assoluto).
«Sindaco e vice della stessa forza politica, oltre ad essere una scelta politicamente inusuale, mortificherebbe la volontà dei cittadini che hanno dato un segnale preciso», si legge nella nota.

Fratelli d’Italia ricorda anche il “passo indietro” sull’indicazione dello stesso candidato Sindaco, che ha consentito alla coalizione di restare unito e vincere”, auspicando che tale “senso di responsabilità” non venga vanificato.