Nociglia, più di 100 ciclisti in sella per il Freebike Tour del Salento

Le condizioni meteo favorevoli hanno contribuito alla buona riuscita dell'evento

920
Il gruppo di ciclisti nel centro storico di Depressa

Nociglia – Ampia partecipazione per la quarta tappa del Freebike Tour del Salento svoltasi a Nociglia il giorno di San Martino: sono stati infatti 130 i ciclisti saliti in sella sul percorso della manifestazione “Aria depressa? Vieni in MTB”, promossa dall’Asd Cicloclub Nociglia, in collaborazione con Social Group “Mtb Salento” e sotto il patrocinio del Comune. Promuovere lo sport e la conoscenza del territorio, e sostenere le attività della Lilt (Lega italiana lotta contro i tumori) sono da sempre gli obiettivi con cui vengono organizzate queste escursioni su due ruote.

Il tracciato. Le condizioni meteo favorevoli hanno contribuito alla buona riuscita dell’evento, che ha preso il via da piazza Aldo Moro. Pedalando su un tracciato di media difficoltà, i ciclisti si sono poi mossi verso la pista ciclabile della Zona 167 e in direzione di Surano e Castiglione d’Otranto. L’arrivo nel centro storico di Depressa ha segnato la metà del percorso, che è proseguito toccando Serra del Fico (in agro di Tricase), la località boschiva “Macchia di Ponente”, “Canale Fontanelle”, “Palude Mancina”, e ancora Specchia Torricella (in agro di Supersano) e la vallata di “Masseria Carceri”. Il tratto finale ha visto i ciclisti far ritorno a Nociglia, lungo la ciclabile di via Manfredi che porta nei pressi del Palazzo Baronale.