Nardò: paura per le acque del canale Asso che straripa. Due cani salvati dalle Guardie zoofile

977

Nardò – Intervento d’emergenza del Nucleo operativo delle Guardie zoofile di Nardò per salvare due cani dall’annegamento. Gli animali erano legati ad una catena in un casolare completamente allagato dalle acque del Canale Asso, in via Olivastro, non lontano dalla strada statale 115 che conduce a Leverano.  Le operazioni di recupero (a circa 100 metri dalla strada) sono state rese particolarmente difficoltose in quanto l’acqua, che ha inondato tutte le campagne circostanti, non permetteva alle guardie intervenute neppure di capire dove mettere i piedi avendo raggiunto, in alcuni punti, anche il metro e mezzo d’altezza. Sul posto anche la Polizia locale di Nardò e i vigili del fuoco di Veglie che hanno poi dovuto richiedere il supporto di un mezzo anfibio dal Comando di Lecce. A raggiungere e salvare i due cani, entrambi di grossa taglia, sono state le guardie zoofile con l’ausilio di uno scafandro insieme al proprietario dei cani con una muta da pesca.