Nardò, il fine settimana in città fra musica, cabaret, tango e divertimento per i bambini

767
Milena Mosella

Nardò – Appuntamenti per tutti i gusti in questo weekend neretino, fra musica, cabaret e tango. Senza dimenticare il Carnevale per i più piccoli.

Venerdì in musica Al Jungle Parco Raho (ore 21,30) concerto live con voce, testi e chitarra di Antonio Mastria (di Castiglione d’Otranto), piano e sinth di Claudio Plantera (Casarano), basso di Vincenzo Grisolia (Parabita) e percussioni di Gianluca Danesi (Tuglie): un mix di suoni acustici e analogici, arrangiamenti elettronici e minimali, testi che raccontano la vita, l’amore per la musica e il mare. Ancora, alla Fabbrica (dalle 22,30) si esibirà la band barese “The Jackson Clan”, in un tributo al re della pop music Michael Jackson.

Paolo Pastore

Carnevale, i comici di “Made in Sud” e i dj del Rio Bo. Sabato 2 febbraio l’associazione “In viaggio con Momì” di Milena Mosella e Monica Bastone propone presso la sede di via Piave una festa di Carnevale per bambini dai 3 anni in su: dalle 18 alle 21 ballo dei colori a coppie con truccabimbi, zucchero filato, popcorn e fontana di cioccolato (per info 389.4293986). Dalle 23, invece, alla Fabbrica un evento speciale con “RioBo History”, alla presenza di alcuni degli storici dj della nota discoteca di Gallipoli: Lele Procida, Morris, Savi Vincenti e Tonino Malacari. Appuntamento a La Fabbrica anche domenica, con lo spazio “Comic lab” che ospita le telecamere Rai di “Made in Sud”: parteciperanno artisti provenienti da tutto il sud Italia. “Dopo la chiusura della Masseria e del Premiere, dopo trent’anni di attività – afferma il nuovo gestore, il gallipolino Paolo Pastore – ho il piacere di annunciare la nascita del progetto che vede Pastore Group in matrimonio con la Adr Production. La Fabbrica, nata come manifattura dei tabacchi nel primo Novecento, oggi è una location con spirito metropolitano”.

Infine, Nardò vivrà anche tre giorni di tango. Angela Quacquarella e Mauro Rossi (in arte Anyma) condurranno un approfondimento e una guida pratica sul genere musicale e ballo argentino: venerdì 1 dalle 20,30 alle 23, sabato 2 dalle 17 alle 19,45, stesso orario per la chiusura con milonga prevista per domenica 3 (info e prenotazioni al 329.3526138).