Montesano Salentino ricorda il dott. Mario Rizzello, primario a Tricase

9880
Il dott. Mario Rizzello

Montesano Salentino – Il ricordo del medico Mario Rizzello, scomparso nel 2009, in una commemorazione pubblica fissata per domenica 9 agosto in via Monticelli (largo antistante il Municipio), alle ore 20.

Intervengono il Sindaco Giuseppe Maglie e Stefano Rizzello, figlio del medico scomparso. La serata, arricchita da intermezzi di musica classica, rientra nel progetto “In ricordo di… ovvero Un paese senza memoria è senza radici” ed è organizzata dalla locale Amministrazione comunale, in collaborazione con “Classica 2020”.

Chi era il dottor Rizzello

Durante la serata si susseguiranno inoltre gli interventi di Salvatore Circhetta, Luigi De Francesco, Eugenio Giannelli, Franco Sanapo, Angelo Tempesta e Salvatore Minniti, moderati dal delegato all’Istruzione Luigi Rizzello. A loro il compito di ricordare la figura e il percorso umano e professionale di Mario Rizzello, fondatore e poi primario del laboratorio di analisi cliniche dell’ospedale di Tricase dal 1967 al 2000.

Specializzato in Pneumologia, Pediatria e Igiene, Rizzello lavorò in un ospedale americano nel Barhein (1962) e nell’ospedale di Sondalo in provincia di Sondrio (1964-’67), prima di essere chiamato nell’ospedale tricasino guidato dalle suore Marcelline. Profondo conoscitore di Patologia clinica, ha contribuito a far nascere i settori di Microbiologia, Anatomia patologica e Servizio immunotrasfusionale.

Professionista apprezzato, tanto che nel paese natale di Montesano salentino gli è stata intitolata una strada, Rizzello creò una scuola di Patologia clinica innovativa per quegli anni. Inoltre, fu lui a promuovere e organizzare l’automazione e l’informatizzazione del laboratorio analisi dell’ospedale di Tricase, da cui è di fatto partita la digitalizzazione dell’intera struttura ospedaliera tricasina.

Ha collaborato Rodolfo Fracasso