Montesano Salentino, 200 uova di Pasqua donate ai bambini del paese

715

Montesano Salentino – L’emergenza sanitaria che viviamo ormai da settimane ha senza dubbio aperto le porte di un’altra emergenza, quella sociale. Così i consiglieri comunali di minoranza e il gruppo “Vivere Montesano” hanno deciso di acquistare 200 uova di Pasqua da donare ai bambini delle scuole materne ed elementari del paese.

Non ci saranno passeggiate, baci o abbracci di festa per via delle ormai note restrizioni da Coronavirus che hanno costretto la popolazione a rimodulare anche le festività pasquali, ciononostante non mancano esempi di solidarietà e bontà.

Pasqua di quarantena più dolce per i piccoli

I consiglieri e il gruppo “Vivere Montesano” con questo gesto desiderano “essere vicini ai cittadini più piccini che dall’inizio di questo particolare periodo stanno collaborando affinché tutto possa andare bene”, si legge sulla loro pagina Facebook.

La consegna delle uova è avvenuta nella giornata di oggi, 9 aprile, con i volontari della Croce Rossa che hanno recapitato il dono nelle mani dei bambini. L’iniziativa ha subito trovato l’appoggio di numerosi cittadini, che hanno ringraziato il gruppo per l’idea: “Bel gesto per i nostri piccoli che sono sicuramente quelli che soffrono di più per la situazione. Questa sorpresa sicuramente regalerà loro un momento di gioia”, si legge fra i commenti.

(Mattia Chetta)