Monsignor Vito Angiuli cittadino onorario di Corsano: Consiglio comunale straordinario dopo la messa in parrocchia

651
Monsignor Vito Angiuli

Corsano – Il vescovo della diocesi di Ugento-Santa Maria di Leuca, mons. Vito Angiuli, diventerà cittadino onorario di Corsano. La cerimonia che si svolgerà nel corso del Consiglio comunale straordinario convocato per sabato 13 luglio alle ore 20, sarà preceduta alle ore 19 dalla messa presieduta dallo stesso vescovo nella chiesa madre di Santa Sofia.

«Il riconoscimento onorifico è stato conferito con volontà unanime e convinta dell’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Biagio Raona e si fonda sull’impegno profuso da Mons. Angiuli con solo sotto il profilo pastorale ma anche sociale e scientifico», afferma il vicesindaco Francesco Caracciolo (nella foto).

Don Luca De Santis

«Mons. Angiuli non ha mai fatto mancare la sua vicinanza alla comunità di Corsano e alla parrocchia di Santa Sofia. Il territorio corsanese è stato spesso teatro di iniziative, convegni diocesani e di importanti celebrazioni liturgiche. È importante ricordare – afferma il parroco don Luca de Santis – l’aiuto economico elargito in favore delle opere parrocchiali da parte della stessa diocesi che ha contribuito al rifacimento delle aule di catechesi, alla rivalutazione delle aree circostanti alla Parrocchia, alla creazione di un alloggio dignitoso per il vicario e alla progettazione delle opere di ristrutturazione del campanile con i lavori che dovranno partire a breve».

Pubblicità

Quella conferita a monsignor Vito Angiuli è la terza cittadinanza onoraria concessa al cescovo Angiuli dalle Amministrazioni comunali del Capo di Leuca nel giro di pochi mesi. Dopo Tricase. llo scorso 7 marzo la cerimonia onorifica avvenne a Patù con una festa sentita e condivisa da parte dell’intera comunità .

Pubblicità