Morciano di Leuca – È finito in carcere il 44enne C.G. accusato di maltrattamenti in famiglia. L’uomo, nato in Romania e residente a Morciano di Leuca, era già sottoposto alla misura dell’allontanamento dall’abitazione familiare ma nuovi episodi aggressivi e persecutori nei confronti della moglie hanno aggravato la situazione. Sono stati i carabinieri di Salve ad eseguire l’ordinanza di carcerazione emessa dal tribunale ordinario di Lecce.

Pubblicità

Commenta la notizia!