Malgrado i divieti, la polizia sorprende una decina di persone al circolo (a bere birra): chiusura immediata e sanzione da 400 euro

799

Gallipoli – Ritornano i controlli sull’applicazione della normativa anti-contagio, alla luce delle nuove e più stringenti disposizioni previste dal Dpcm dello scorso 24 ottobre, con il quale il Governo ha disposto la chiusura di molte attività. Tra queste anche quelle ricreative.

Ieri mattina a Gallipoli, però, gli agenti del locale Commissariato di pubblica sicurezza sono intervenuti per chiudere un circolo ricreativo privato su via Lecce, sanzionando il presidente che lo teneva aperto malgrado le ultime disposizioni. Al momento del controllo gli agenti hanno trovato una decina di persone presenti all’interno del circolo e nelle immediate vicinanze, alcune di queste intente a bere birra.

Dopo aver identificato i presenti è stata disposta l’immediata chiusura del circolo con l’applicazione al presidente di una sanzione di 400 euro.