L’Ipsia di Casarano fa scuola a Verona

1591

job_e_orienta_2013_02

CASARANO. Si è svolta di recente a Verona la fiera “Job & orienta” dedicata a rafforzare il legame tra scuola e imprese. Nello stand della Regione Puglia, trasformato per l’occasione in una masseria, un apposito spazio è stato riservato al professionale “Bottazzi” diretto da Franco Fasano.

«È stato un modo – spiega Fasano – oltre che per far conoscere il nostro territorio e la nostra cultura, attraverso quel meraviglioso biglietto da visita che è la dieta mediterranea, anche per consentire ai nostri ragazzi di fare un’esperienza altamente formativa, in un contesto di livello nazionale». I ragazzi dell’Alberghiero di Ugento (foto) accompagnati dai docenti Claudio Orsi e Giuseppe Paiano, hanno preparato “in diretta” orecchiette, maccheroncini, sagne ritorte, pittule, cecamariti e cartellate. Hanno inoltre offerto ai visitatori fichi secchi e frollini. Tutti gli ingredienti usati per la realizzazione delle prelibatezze salentine erano rigorosamente “made in Salento”.