La Puglia resta “arancione” per l’allerta meteo: attese raffiche di vento di burrasca forte. A Gallipoli la Giudecca osservata speciale

3263
Gallipoli – La Puglia passa in fascia “gialla” per l’emergenza Covid, ma resta “arancione” per l’allerta meteo diramata in queste ore dalla Protezione civile regionale. Il rischio, dalle ore 8 di domenica 6 dicembre sino a sera, è quello del persistere di venti  “da forti a burrasca dai quadranti meridionali, con raffiche fino a burrasca forte”.
Sono attese, dunque, forti mareggiate lungo le coste esposte. L’allerta arancione, quella di livello intermedio, vale per tutta la regione.  I venti raggiungeranno, dunque, i 70-80 km/h, con punte addirittura vicine ai 100 km/h, per fortuna in attenuazione in tarda serata.

Pericolo mareggiate

Nella stessa fascia oraria, l’allerta resta gialla per il rischio pioggia, con precipitazioni “da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati generalmente moderati. I  fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento”.

Particolare attenzione, dunque, per i paesi di mare: tra questi senz’altro Gallipoli, con la zona della Giudecca spesso colpita dalle mareggiata e proprio nei mesi scorsi risistemata dopo le ultime violente sferzate del mare, tra le quali quella nel novembre 2019 (nella foto).