La paura non fa paura

2015
Sara Ventura
Sara Ventura

ACQUARICA. La giovanissima acquariceSe Sara Ventura (foto), laureata in psicologia alla Cattolica di Milano, da alcuni mesi collabora presso l’Università autonoma del Messico per approfondire una nuova tecnica per la cura delle fobie. Sara Ventura vanta esperienze e collaborazioni professionali all’estero presso l’associazione studentesca Aiesec, in Perù, nel settore marketing e comunicazione dell’organizzazione No Profit Kusi Warma e presso Aiesec Fayoum, in Egitto. È stata selezionata, inoltre, insieme a 45 studenti di tutta Italia per un progetto di comunicazione legato alla progettazione di stanze da letto per pazienti con disturbi psico-sociali. Nel suo percorso di studi si è occupata dello studio dell’età evolutiva e in particolare dello sviluppo neuronale e comportamentale del bambino e dell’adolescente con una tesi dal titolo “Il senso di presenza nella Realtà Virtuale”. Da qui la necessità di approfondire queste nuove metodologie per scoprirne tutte le potenzialità. La terapia in questione è la Cybertherapy, un trattamento usato per la cura di disturbi psicologici e sociali attraverso l’utilizzo della tecnologia avanzata quale la Realtà Virtuale: durante le sedute il paziente è esposto in uno scenario che richiama l’ambiente reale in modo che possa rivivere il proprio stato ansiogeno.

Continua a leggere sull’edizione cartacea di Piazzasalento, oppure ricevi il nostro giornale direttamente a casa tua o nella tua casella di posta!